Mining di criptovalute: cos’è e come funziona?

Cos’è il Mining di criptovalute e come funziona ? Scopri tutto sul Mining con Cripto Academy
Cos’è il Mining di criptovalute e come funziona ? Scopri tutto sul Mining con Cripto Academy

Il Mining è il processo di creazione dei token alla base delle criptovalute.

Prima, però, facciamo però una precisazione.

Quando si parla di mining non si intende la creazione di denaro sotto forma di monete digitali, ma una procedura di verifica che genera un token che viene eseguita sfruttando la potenza di calcolo di un computer o di particolari strumenti finalizzati a questo scopo.

Mining deriva dal termine inglese “to mine” (estrarre), quindi possiamo affermare che il mining è il processo di estrazione delle criptovalute.

Minare una criptovaluta significa generare i token all’interno della rete B2B che gestisce tale criptovaluta, distribuita on line in modo del tutto casuale.

In sostanza, quindi, minare criptovaluta significa ottenere token generati dalla rete e distribuiti online.

I Miners (Minatori) estraggono i Token all’interno di blocchi di transazioni detti “miniere” che sono potenti centri di calcolo. Questi validano le transazioni generando un nuovo ammontare di token che va ad aggiungersi alla base di quelli attualmente in circolazione.

Prima di andare avanti: se vuoi iniziare a tenere d’occhio l’andamento dei prezzi di alcune criptovalute e a capire alcuni grafici tecnici semplici ma fondamentali per interpretare se si muoveranno al rialzo o al ribasso, ti consigliamo di visitare la Piattaforma on-line gratuita BTCSentinel.com che fa parte di Cripto Academy.

Su BTCSentinel.com puoi:
  • seguire in tempo reale l’andamento delle criptovalute
  • vedere i grafici più importanti di Analisi Tecnica spiegati in linea valore per valore
  • impostare Price Alert personalizzati per essere avvertito in tempo reale al raggiungimento dei tuoi target
  • disporre di un Virtual Wallet che ti consente di simulare un portafoglio di criptovalute per testare le tue idee e strategie.

Come avviene il processo di Mining di criptovalute?

Il processo di mining serve a validare nuove transazioni e a registrarle sul ledger della blockchain.

I miners competono tra loro nella risoluzione di un problema matematico basato su un algoritmo crittografico hash. Ottenendo la soluzione si raggiunge il Proof of Work (Prova di Lavoro) un processo che richiede ai minatori tempo e risorse in termini di potenza di calcolo e di energia per arrivare alla conferma delle transazioni contenute nel blocco.

Il protocollo Proof of Work o Prova di Lavoro è infatti il protocollo di consenso che consiste nella realizzazione, da parte dei componenti di una rete, di complesse operazioni di calcolo per accedere alle risorse di detta rete.

In sostanza, il protocollo Proof of Work funziona così: ad un client viene richiesto un lavoro e questo lavoro verrà poi verificato dalla rete. Come dicevamo prima, il lavoro richiesto consiste nell’esecuzione di complesse operazioni di calcolo.

>> Leggi anche “Proof of Work: come nasce e cos’è la Prova di Lavoro?”

La conferma delle transazioni permette la creazione del blocco e la remunerazione per il miner che riceve la criptovaluta nel proprio Wallet nel momento in cui risolve il problema matematico.

BTCSentinel Blog Su BTCSentinel Platform puoi gratuitamente:

  • Seguire le Criptovalute che ti interessano
  • Impostare Price Alert sulle Cripto che segui per essere aggiornato in tempo reale al raggiungimento dei target che imposti
  • Simulare un Virtual Wallet per testare le tue strategie e le nozioni che impari senza nessun rischio e senza carte di credito!

Prova BTCSentinel Platform ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Post