Migliori Wallet Bitcoin e per altre criptovalute 2021: quale Portafoglio Criptovalute scegliere?

MIGLIORI WALLET 2021 quale Wallet scegliere per le tue Criptovalute?

Nell’articolo sui Wallet di Criptovalute vi abbiamo raccontato cosa sono e a cosa servono i Wallet, ora invece andremo a vedere quali sono i migliori Wallet per Bitcoin e per le altre criptovalute per aiutarvi a scegliere tra le molte opzioni per la gestione delle vostre cripto.

Esistono wallet di criptovalute fisici e wallet virtuali, in base alle nostre esigenze, quindi, possiamo scegliere tra wallet hardware e wallet software.

Quale è la differenza tra un wallet software e un wallet Hardware?

I wallet software sono piattaforme online dove basta iscriversi per poter operare con le criptovalute, mentre i wallet hardware sono sostanzialmente chiavette USB.

Quali sono i migliori wallet bitcoin e per le altre cripto?

Questa è una domanda che molti si fanno e pongono nei vari gruppi e forum.

Abbiamo perciò deciso di raccontarvi quali sono i migliori wallet sia software che hardware e le loro principali caratteristiche.

Migliori Wallet on-line e App

  • Coinbase
    Elencando i migliori wallet non possiamo non partire Coinbase che è un sistema “storico” (esiste già dal 2012) e certamente tra i più completi e sicuri anche se gestisce un numero inferiore di Criptovalute (ad oggi 43) rispetto ad altri.
    Su Coinbase (sia Web che App) è possibile acquistare, scambiare e conservare criptovalute.
    Coinbase è un Wallet ma anche un Exchange di Criptovalute.
    Su Coinbase esiste anche un programma che si chiama “Coibase Earn” che consente di guadagnare criptovalute gratis semplicemente guardando alcuni video che spiegano utilità e caratteristiche dei progetti di Blockchain che sono alla base delle Criptovalute gestite dalla piattaforma.
    Bastano un account, un computer e/o uno smartphone.
  • eToro
    eToro è un wallet criptovalute sotto forma di App e permette di conservare, ricevere e trasferire le criptovalute.
    Sicuro, molto facile da usare e consente di gestire molte tipologie di Criptovalute.
  • Binance
    Binance è uno dei migliori Exchange di criptovalute: Binance offre le tariffe più convenienti sul mercato per operazioni di trading sulle criptovalute. Per questo è molto utilizzato dai piccoli investitori.
    Binance si posiziona ai primi posti tra le società di scambio di criptovalute, infatti si attesta come il miglior wallet criptovalute del momento. Si tratta di una piattaforma che offre le tariffe più convenienti sul mercato con commissioni di trading di un massimo dello 0,2%. Binance, inoltre, garantisce con un’assicurazione tutti i depositi di Bitcoin da eventuali attacchi hacker, cosa che si è già verificata in passato.
  • Spectrocoin
    Il wallet di criptovalute Spectrocoin è stato realizzato anche per essere un Exchange ed è disponibile sotto forma di app nella quale possiamo conservare numerose criptovalute.
    Spectrocoin sfrutta la tecnologia offline che consente di proteggere le criptovalute nei suoi wallet da attacchi hacker.Offre inoltre una carta prepagata per poter fare pagamenti e prelevare dagli ATM.
  • Bittrex
    Bittrex che nasce negli USA nel 2013 è diventata sinonimo di efficienza e qualità: offre, tra le altre cose, anche un servizio di trading che consente di tradare su una grande varietà di criptovalute. Le commissioni sono intorno allo 0,20% e tutte le operazioni di prelievo e deposito possono essere gestite direttamente dagli utenti dopo la verifica dell’identità.
  • Kraken
    Kraken è un Wallet di criptovalute che offre diverse funzionalità per principianti e anche per utenti esperti. Le commissioni variano a seconda del tipo di servizio che si utilizza. Consente di iniziare con programmi semplici e intuitivi ma anche, agli utenti più esperti, di fare margin trading e vendite allo scoperto.
  • Conio App Bitcoin
    Parlando di Wallet per Criptovalute come non parlare di Conio? L’exchange di Bitcoin italiano che offre anche servizio di Wallet di cui si parla da un po’ di tempo e che è stato anche oggetto di un importante investimento da parte di Banche Generali nel dicembre del 2020.
    Conio App offre un wallet sul quale conservare i propri Bitcoin in un luogo sicuro e per utilizzarli presso le attività, online e offline.
  • Exodus
    Con la sua semplicità, questo portafoglio è ottimo per i principianti che entrano nel mondo delle criptovalute. Ha anche un grande supporto, che è una caratteristica essenziale per i principianti che entrano in quello che molti considererebbero un mercato complesso.
    Exodus è un portafoglio desktop e mobile con un’interfaccia utente molto semplice e uno scambio integrato. Una delle funzionalità più popolari di Exodus è la possibilità di scambiare un numero crescente di criptovalute. Exodus attualmente consente lo scambio tra oltre 100 diverse criptovalute.

Quali sono i migliori wallet hardware wallet per criptovalute?

Gli hardware wallet sono dispositivi progettati per conservare chiavi private in sicurezza e vengono considerati più sicuri degli wallet desktop o delle Wallet App perché non si connettono a Internet.

Questo naturalmente riduce di molto i possibili attacchi ai nostri investimenti perché non è possibile entrare nel dispositivo da remoto.

Ecco un elenco di alcuni Harware Wallet:

  • Ledger NANO S
    Il Ledger Nano S è uno dei migliori hardware wallet: un prodotto che consente di portare con sé il proprio capitale con anche la possibilità di inviare e ricevere denaro. Molto famoso anche per le piccole dimensioni che ci consente una semplice e comoda trasportabilità. Consente di conservare Bitcoin, Ethereum, Dash e molte altre criptovalute. Compatibile con Windows, macOS, Linux e smartphone Android, è possibile gestire fino a 26 valute digitali e più di 1500 token.
  • Ledger NANO X
    Ledger Nano X è il miglior hardware wallet di criptovalute attualmente sul mercato perché assicura la massima semplicità di utilizzo e un’ottima affidabilità, dotato di un sistema operativo BOLOS che si aggiorna in automatico e regolarmente.
  • Trezor
    TREZOR offre una sicurezza di qualità per Bitcoin perché protegge sia dal furto fisico che da quello virtuale. Si tratta di un portafoglio hardware in cui si può controllare le chiavi private, rendendo possibile quindi eseguire il backup di un intero portafoglio con le 24 parole generate durante la configurazione. Il seed originale di 24 parole viene generato utilizzando RNG dal dispositivo e dal computer.
  • BitBox
    Una valida e funzionale alternativa tra i veri Hardware Wallet è sicuramente BitBox. Le versioni 01 e 02 stanno gradualmente conquistando quote di mercato.
    Il wallet si presenta come un incrocio tra una chiavetta USB ed una scheda SD e si connette ai dispositivi grazie alla presa a forma di scheda SD. Nella parte a forma di chiavetta è custodito il sistema operativo che rende sicuro e funzionale BitBox.

Hot wallet o cold wallet?

Wallet per Criptovalute si dividono in due categorie:

  • gli hot wallet che sono le piattaforme online
  • i cold wallet che sono dei dispositivi di archiviazione

Qual è la scelta migliore tra hot wallet e cold wallet?

Naturalmente dipende dall’uso che dobbiamo farne.

Se siete utenti che fanno operazioni veloci è necessario sicuramente un Wallet di criptovalute sempre connesso ad Internet e quindi una piattaforma on-line o app che offrono possibilità di operazioni di trasferimento immediato. Oltretutto, a vantaggio degli Hot Wallet, c’è la semplicità di utilizzo: basta scegliere la piattaforma, iscriversi, indentificarsi e siete pronti a partire.

Se invece cercate una maggior sicurezza e siete più degli Hodler allora i cold wallet sono più adatti a voi.
Non sono sempre connessi e sono difficili da manomettere.
I portafogli cold si connettono per il tempo necessario a fare una transazione sulla blockchain e poi si scollegano garantendo una maggiore sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Post